Tuesday, November 05, 2013 8:26:00 AM

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 256 del 31 ottobre scorso è stato pubblicato il d.l. n. 126/2013  recante "Misure finanziarie urgenti in favore di regioni ed enti locali ed interventi localizzati nel territorio" e che interviene nuovamente sull'accesso al registro dei revisori. Viene previsto che,  fino alla data di entrata in vigore del Regolamento di cui all’art. 4, d.lgs. n. 39/2010, l’ammissione all’esame per l’iscrizione al Registro dei revisori e gli esoneri continuano ad essere  disciplinati dagli artt. 3, 4 e 5 d.lgs. n. 88/1992. Fino ad allora permane, quindi,  l’esonero dall’esame per coloro che  abbiano già superato un esame di Stato tecnico-pratico e per i dipendenti pubblici che abbiano sostenuto un esame presso la Scuola superiore della Pubblica Amministrazione sulle stesse materie.
 

Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché non a scopo di lucro e sempre che metta in evidenza che il testo riprodotto è tratto da www.gheido.it